Vendere 132.000 Euro di gioielli in 10 giorni con una strategia di Facebook Ads e Chatbot

Ecco la strategia che ha permesso ad una gioielleria di incrementare il fatturato del 13% nel periodo natalizio.
LA SFIDA

Si tratta di un’operazione LAMPO 

 

La strategia utilizzata è stata molto semplice. L’utente poteva ottenere sino al 10% di sconto sui suoi acquisti, attraverso l’utilizzo di un coupon da mostrare alla cassa.

 

Il buono sconto poteva essere utilizzato dal 14 al 24 Dicembre.

 

A chi non fa gola ricevere uno sconto del 10% sotto Natale, utilizzabile su qualche regalo programmato da tempo?

 

N.B. Lo storico vendite dell’attività nel periodo dal 14 al 24 Dicembre, si attestava intorno ai 105.000/115.000 Euro negli ultimi 5 anni, con incrementi sempre a segno positivo, di 1.000/2.000 Euro.

LA STRATEGIA

situazione iniziale:

  •  PAGINA FACEBOOK: 2400 like
  •  NO SITO INTERNET
  •  LISTA MAIL: 4000 contatti

Abbiamo individuato un piano di scontistiche scalabile, che poteva essere sbloccato dall’utente a seguito di specifiche azioni da compiere online.

 

Sono stati sviluppati due flussi differenti far conoscere ai potenziali clienti l’offerta speciale, con l’obiettivo di richiedere il coupon:

 

► CAMPAGNE FACEBOOK ADS

 

► DATABASE MAIL ESISTENTE

〉〉FACEBOOK ADS

Il 10 Dicembre sono state lanciate le prime campagne.

L’obiettivo dei post sponsorizzati era di stimolare il ‘click sul link’ presente nella descrizione.

Attraverso il link l’utente otteneva un coupon del 5% sconto che gli veniva recapitato direttamente sullo smartphone attraverso un messaggio su Facebook dopo esser stato collegato al chatbot Facebook.

Una volta entrati nel flusso BOT e ottenuto il buono sconto del 5%, il sistema comunicava la possibilità di un ulteriore sconto dedicato.

Infatti con un piccolo sforzo si poteva raddoppiare il buono sconto, semplicemente inserendo l’indirizzo email.

In questo modo si è cercato di legare l’utente all’azienda su più canali, controllando così il traffico per future campagne di online marketing.

〉〉DATABASE MAIL ESISTENTE

Parallelamente è stata inviata una mail ai 4000 contatti presenti nel database mail aziendale.

Questa utenza era più calda e maggiormente fidelizzata essendo già entrata in contatto con la gioielleria in passato.

Nella mail veniva dato il buono sconto del 5% con la possibilità di raddoppiarlo e portarlo al 10% collegandosi al sistema di messaggistica automatizzata su Facebook Messenger. Questo avveniva attraverso un link all’interno della mail.

Anche in questo caso con un piccolo sconto in più si riusciva a controllare il traffico su più canali.

〉〉MESSAGGI PROMO

L’utente che si collegava al chatbot su Facebook Messenger, riceveva una serie di messaggi promozionali.

Dal 14 al 24 Dicembre sono stati inviati 7 messaggi agli utenti collegati.

Al loro interno venivano presentate collezioni/brand di gioielli presenti nel punto vendita e venivano forniti consigli e idee su regali natalizi.

Con un semplice click veniva data la possibilità di richiamare il buono sconto ottenuto.

Il tasso di apertura di questi messaggi non è mai sceso al di sotto del 93%.

La maggior parte delle collezioni presentate attraverso i broadcast (i messaggi automatizzati) sono andate in SOLD OUT

I RISULTATI

I risultati ottenuti sono stati positivi e ben oltre le aspettative.

  •  Persone raggiunte: 32.344.
  •  N° visualizzazioni: 105.856. 
  •  Budget pubblicitario: € 300,00

—————————-————

INCREMENTO FATTURATO (dal 14 al 24 Dicembre 2018)

↘︎ 2018: 116.000 Euro

↘︎ 2019: 132.000 Euro.

—————————-————

 Incremento fatturato: + € 16.000 (+13,8%).

Hai qualche domanda?

Prenota una consulenza gratuita

byVox.io All Rights Reserved © 2020